• In saldo!
  • -20%
Olio di fieno greco
  • Olio di fieno greco
  • Olio di fieno greco
  • Olio di fieno greco
  • Olio di fieno greco
  • Olio di fieno greco

Olio di fieno greco

3,99 €
3,19 € Risparmia 20%
5 1
Biladishop,
5/ 5

Olio di fieno greco (Chaima)

Riattivante nutriente cutaneo. Raccomandato dei momenti in cui la pelle ha bisogno di nutrimento, contro l'inaridimento intenso. E' un olio molto concentrato, specifico per restituire tutti i principi di cui la pelle ha bisogno per mantenere la sua salute e quindi la sua bellezza.

 

Fra le sue note proprietà benefiche per cui veniva utilizzato fin dall'antichità,  spicca proprio quella di favorire l'aumento del seno, oltre a favorire la produzione di latte materno.

 

Flacone da 60 ml

Quantità

  pagamento sicuro

Puoi pagare in modo sicuro

  Consegna rapida

Consegniamo il tuo ordine direttamente dopo aver ricevuto il pagamento

  Soddisfatto o rimborsato

Se non sei soddisfatto del tuo acquisto, è sufficiente restituire il rimbo

Olio di fieno greco

Il Fieno greco è un'erba officinale, ben conosciuta ed utilizzata fin dall'antichità per le sue numerose proprietà benefiche ed anche energetiche. Di fatti è un ottimo ricostituente e tonico naturale.
Ma non solo, fra le sue note proprietà benefiche per cui veniva utilizzato fin dall'antichità,  spicca proprio quella di favorire l'aumento del seno, oltre a favorire la produzione di latte materno.

Il Fieno Greco è quindi ampiamente riconosciuto con proprietà di: 
ricostituente ed energizzante
tonico
antianemico
galattogeno
afrodisiaco
aumento del seno
rigenerante delle cellule

Descrizione

Riattivante nutriente cutaneo. Raccomandato dei momenti in cui la pelle ha bisogno di nutrimento, contro l'inaridimento intenso. E' un olio molto concentrato, specifico per restituire tutti i principi di cui la pelle ha bisogno per mantenere la sua salute e quindi la sua bellezza.

Istruzioni per l'uso: 
si applica 20 minuti prima di coricarsi sul viso precedentemente deterso, oppure dopo la doccia o il bagno sulla pelle ancora umida dei gomiti, delle ginocchia, dei talloni o comunque in tutti quei punti in cui si verifichi un inaridimento marcato e in cui ci sia bisogno di un prodotto cosmetico riattivante cutaneo. E' consigliabile arricchire l'abituale crema da giorno aggiungendone qualche goccia, mescolando bene.

Ingredienti funzionali: 
Olio di Fieno Greco

 

Olio di fieno greco

 

Proprietà del fieno greco
I semi di fieno greco contengono saponine steroidee (diosgenina, yamogenina), fitoestrogeni (vitexina, quercetina, luteolina), alcaloidi (trigonellina, genzianina), vitamine (PP, A, B1 e C), lisina, triptofano, sali minerali (ferro, fosforo) e cumarine.  Per il contenuto di fosforo, in particolare, il fieno greco è considerato un intagratore naturale.

I fitoestrogeni stimolano la crescita del seno e la produzione di latte, che però assume il caratteristico odore della pianta, dovuto all'olio essenziale, dall'aroma solitamente sgradito al lattante. All’azione sul sistema ormonale va imputato anche l’aumento dell’emopoiesi, ossia della produzione di cellule del sangue, utile contro l'anemia.

Le saponine svolgono un'azione ipocolesterolemizzante, grazie alla capacità di questi principi attivi di legarsi col colesterolo ematico e ridurre così il suo assorbimento intestinale.

Le mucillagini hanno proprietà antinfiammatorie e perciò sono indicate in presenza di irritazioni a carico delle mucose del sistema gastroenterico e di quello respiratorio. Questi principi attivi sono in grado di decongestionare i tessuti di bronchi e polmoni in caso di tosse; e di sfiammare la mucose dell'intestino in presenza di colite o stitichezza, data la capacità di aumentare il loro volume a contatto con i liquidi, conferendo alla pianta anche un'azione lassativa di tipo meccanico. 

Le fibre idrofile ostacolano l'attività degli enzimi glucidoattivi (amilasi) diminuendo così la disponibilità di glucosio. Studi clinici hanno dimostrato la validità dell'uso di questa pianta per la lotta al diabete: il decotto dei semi induce un abbassamento molto rápido del tasso di zuccheri nel sangue

Infine la presenza di nutrienti come aminoacidi, vitamine, lipidi e minerali, il fieno greco è impiegato efficacemente in caso di deperimento, magrezza, convalescenze e astenia, per l'azione tonico-ricostituente, in quanto influisce beneficamente sul metabolismo, determinando un miglioramento dello stato generale e un risveglio dell'appetito.

Queste sostanze lo rendono un efficace rimedio per far riacquistare il peso perduto dopo periodi di malattia o alimentazione squilibrata, grazie anche all'elevato contenuto calorico. Inoltre le sostanze steroidee anabolizzanti favoriscono la sintesi proteica e la formazione del tessuto muscolare.

Controindicazioni del fieno
L'assunzione del fieno greco presenta alcune controindicazioni. Questa pianta officinale infatti, è sconsigliata nei diabetici per i suoi effetti ipoglicemizzanti. Se ne sconsiglia l'assunzione in contemporanea con altri farmaci, in quanto il fieno greco potrebbe diminuire l'assorbimento. 

Se ne sconsiglia l'uso in gravidanza, durante l'allattamento, e in caso di fibrillazione atriale, assunzione di diuretici o lassativi.

A89-294

Navigando su questo sito, accetti l'uso dei cookie per le finalità descritte nella presente informativa