• In saldo!
  • -20%
Olibano (franchincenso)
  • Olibano (franchincenso)
  • Olibano (franchincenso)
  • Olibano (franchincenso)
  • Olibano (franchincenso)

Olibano (franchincenso)

8,25 €
6,60 € Risparmia 20%

Olibano (franchincenso) 

Usato per il mal di testa ed emicrania, debolezza di memoria e dimenticanza, consigliato anche per problemi respiratori e asma, malattie dello stomaco e del colon, aiuta la digestione.

 

Quantità

Olibano (franchincenso)

Usato per il mal di testa ed emicrania, debolezza di memoria e dimenticanza, consigliato anche per problemi respiratori e asma, malattie dello stomaco e del colon, aiuta la digestione.

Il franchincenso è una resina aromatica ricavata da alcune specie del genere Boswellia (es. Boswellia thurifera, B. sacra, Boswellia frereana, Boswellia bhaw-dajiana). Viene utilizzato nell'incenso e nei profumi.

Il franchincenso (il cui nome fa riferimento alla sua preminenza come "vero" o "franco" incenso) è noto anche come olibano, termine che deriva dall'arabo al-lubán ("il latte"), un riferimento alla sostanza lattiginosa estratta dall'albero. Alcuni testi specificano che l'olibano si estrae dalla Boswellia serrata e presenta un caratteristico profumo agrumato ma a livello commerciale la distinzione è alquanto aleatoria. Sono disponibili diversi tipi di franchincenso a seconda della specie di pianta e dell'epoca di raccolta.

Usi
Può essere utilizzato come antisettico assumendolo per mezzo di inalazioni

Il fumo dell'incenso sale verso il cielo ed l'aroma dell'elevazione spirituale che ci aiuta a ridimensionare e a guardare dall'alto le nostre ansie e preoccupazioni.

L'aroma dell'incenso evoca il mistero del sacro e l'autorit spirituale. Indossato come profumo comunica l'immagine di una seriet quasi ecclesiastica. E' capace di infondere soggezzione e rispetto da parte degli altri ed certamente adatto ai dirigenti e ai leaders, che potranno completarlo con le note legnose e muschiate evocatrici di solidit e tenacia, come il muschio di quercia, il cipresso o il vetyver.

Il profumo dell'incenso aiuta a superare la claustrofobia e l'apprensione, allontana gli incubi e gli spiriti e fa da scudo contro gli influssi negativi.

Il profumo dell'incenso aiuta a superare la claustrofobia e l'apprensione, allontana gli incubi e gli spiriti e fa da scudo contro gli influssi negativi.

I benefici e le proprietà terapeutiche dell’incenso sono molteL’incenso è un prodotto derivato da diverse piante, che si trovano soprattutto nel Corno d’Africa e nella penisola arabica. Per ricavare questa famosa resina gialla, occorre incidere la corteccia degli alberi: molto utilizzata è, in special modo, la resina estratta dall’albero del Boswellia, ma esistono anche altre varietà. La resina estrapolata viene selezionata in base a diversi fattori, come il colore, la purezza e l’ambiente in cui crescono le piante, ad esempio. Ma quali sono le proprietà dell’incenso e cosa contiene

1. Vanta proprietà antinfiammatorie
L’incenso vanta proprietà antinfiammatorie: ad affermarlo sono alcuni studi tedeschi che hanno messo in evidenza come gli acidi boswellici – appartenenti alla varietà Papyrifera – riescano a bloccare un enzima, che è responsabile della sintesi della prostaglandina E2; sostanza che si occupa delle infiammazioni.

2. Allontana gli insetti
Per via del suo particolare odore, l’incenso è in grado di allontanare gli insetti, come le zanzare: questa essenza possiede, infatti, proprietà sgradite a diversi fastidiosi insetti. Potete diffondere 3-4 gocce di olio essenziale nell’aria per profumare l’ambiente e allontanare le zanzare, che possono essere causa di allergie.
3. Combatte le affezioni delle vie respiratorie
L’incenso è da considerarsi espettorante e balsamico. Possiede ottime proprietà balsamiche e antimicrobiche, in grado di curare affezioni delle vie respiratorie, come l’asma, il raffreddore e il catarro.

4. Possiede proprietà astringenti e antiemorragiche
L’incenso possiede delle proprietà astringenti e antiemorragiche: è, infatti, di aiuto contro i dolori mestruali o nella cura di infezioni urinarie.

5. Cura la pelle
L’incenso è, poi, utile nella cura della pelle: vanta, infatti, un’azione benefica nei confronti dell’epidermide, agendo da antisettico. È, inoltre, particolarmente utile per contrastare l’invecchiamento della pelle e le rughe.

6. Sconfigge gli stati ansiosi
Infine, l’incenso è in grado di infondere calma, sconfiggendo ansia e paure: diffuso nell’aria, infatti, rende l’atmosfera più rilassante e riesce ad alleviare il nervosismo, la tristezza, la depressione e l’ansia.

Olibano (franchincenso)

H15-110

Navigando su questo sito, accetti l'uso dei cookie per le finalità descritte nella presente informativa