• In saldo!
  • -20%
Olio di chiodi di garofano
  • Olio di chiodi di garofano
  • Olio di chiodi di garofano

Olio di chiodi di garofano

3,99 €
3,19 € Risparmia 20%
5 1
Biladishop,
5/ 5

Olio di chiodi di garofano (Chaima)

Olio per la manutenzione dei capelli, olio da massaggio per mal di pancia, allevia i piedi, potente antibatterico e deodorante.

Proprietà: antisettico, antinfettivo, antimicrobico.

 

Flacone da 60ml

Quantità

  pagamento sicuro

Puoi pagare in modo sicuro

  Consegna rapida

Consegniamo il tuo ordine direttamente dopo aver ricevuto il pagamento

  Soddisfatto o rimborsato

Se non sei soddisfatto del tuo acquisto, è sufficiente restituire il rimbo

'Olio di chiodi di garofano

L'Olio di chiodi di garofano è usato per curare le infezioni della bocca e come antidolorifico.

I chiodi di garofano contengono molti minerali, come ferro, fosforo, sodio, potassio e le Vitamine A e C. Noto nell’aromaterapia per la sua forte azione terapeutica, l’olio essenziale di chiodi di garofano ha molti impieghi benefici nella salute.

 l’olio di chiodi di garofano è un potente antisettico e può essere usato per trattare i tagli, le ferite, le infezioni fungine, ecc. Tuttavia, non devi mettere l’olio direttamente sulla pelle sensibile, perché è molto potente.

Descrizione

L'olio di chiodi di garofano è ricavato dall'Eugenia Caryophillata, una pianta della famiglia delle Mirtacee. Conosciuto per le sue numerose proprietà, è antisettico, antivirale, analgesico e antispasmodico. 

 

Olio di chiodi di garofano

 

Proprietà e benefici dell’olio essenziale di Chiodi di Garofano
Antisettico, ad ampio spettro grazie all’elevata quantità di eugenolo che ne connota la potente azione antimicrobica. E’ utilizzato in aromaterapia per la purificazione dell’aria degli ambienti, per fumigazioni in caso di infezioni delle prime vie aeree.

Antivirale, ha effetti contro i virus dell’herpes Simplex, del morbillo e della poliomielite di tipo 1, in quanto il fitocomplesso e l’eugenolo in particolare sono in grado di bloccare la trasmissione virale.

Analgesico, usato per lenire il mal di denti in caso di carie. Meglio se diluito per non irritare le mucose, con un piccolo batuffolo di cotone imbevuto esplica un’efficace azione anestetica localizzata.

Antispasmodico della muscolatura liscia, indicato in caso di dolori addominali (meteorismo, crampi intestinali), spasmi muscolari. Diluito in un olio vettore, l’olio essenziale di chiodi di garofano, massaggiato sull’addome o sulla fascia muscolare da trattare, infonde un benefico calore antidolorifico.

Tonico, esplica un’azione stimolante attraverso il suo aroma forte, intenso e speziato. Contrasta la stanchezza mentale, la sonnolenza, la difficoltà di concentrazione. E’ corroborante, riscalda, infonde una piacevole sensazione di benessere ed energia

• Cura della pelle: è stato scoperto che quest’olio è efficace nel trattamento dell’acne.

• Mal di testa: puoi mescolare l’olio di chiodi di garofano con il sale e poi applicarlo sulla fronte. Avrà un effetto rinfrescante e ti libererà del mal di testa.

• Infezioni: l’olio di chiodi di garofano è un potente antisettico e può essere usato per trattare i tagli, le ferite, le infezioni fungine, ecc. Tuttavia, non devi mettere l’olio direttamente sulla pelle sensibile, perché è molto potente.

• Problemi respiratori: l’olio di chiodi di garofano ha proprietà anti-infiammatorie e può aiutare a decongestionare le vie respiratorie. È anche un efficace espettorante e può essere usato per trattare la tosse, raffreddore, asma, sinusite e bronchite. Masticando chiodi di garofano al naturale, puoi calmare la gola infiammata.

• Stress: siccome l’olio di chiodi di garofano ha proprietà afrodisiache, può essere usato per eliminare lo stress, la stanchezza fisica e mentale. È utile anche per le persone che soffrono d’insonnia perché induce uno stato di sonnolenza; l’olio di chiodi di garofano è un rimedio adatto per la depressione, l’ansia e la perdita di memoria.

• Altre condizioni: l’olio di chiodi di garofano può contribuire anche alla purificazione del sangue e a migliorare la circolazione. È un rimedio molto efficace contro il mal di orecchie, il colera, l’eiaculazione precoce, il diabete e la nausea.

Uso e consigli pratici sull'olio essenziale di chiodi di garofano
Diffusione ambientale: 5 gocce di olio essenziale in un bruciatore apposito per disinfettare l’ambiente in cui si soggiorna in caso di primi virus influenzali.
Lozione per sciacqui: 3 gocce sciolte in un cucchiaino di aceto di mele da versare in un bicchiere d’acqua, per sciacqui ad azione disinfettante e cicatrizzante delle gengive.
Soluzione per massaggio: 1-2 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di olio vegetale da massaggiare sulla pancia in caso di spasmi intestinali, o sulla muscolatura dolente. Esplica un piacevole calore che entra in profondità a sciogliere le tensioni.

Un toccasana per guarire tutte le infiammazioni della bocca

Gengiviti, afte e stomatiti

Che siano di origine infiammatoria, batterica o virale, queste patologie trovano immediato sollievo con l’ olio essenziale di garofano: è l’eugenolo, una sostanza in esso contenuta, che ne determina il potere disinfettante.

Come fare -  Fate bollire e raffreddare un po’ d’acqua (mezzo bicchiere) e aggiungetevi poi un cucchiaino di aceto di mele e due gocce di olio essenziale di garofano. Con questa soluzione fate degli sciacqui mattina e sera fino a miglioramento.

Mal di denti

Per tamponare un mal di denti improvviso, posizionate un chiodo di garofano sul dente sofferente: la saliva ed il calore della bocca ne estrarranno naturalmente le proprietà curative che agiranno localmente.

Alitosi

Questo problema si può risolvere aggiungendo al classico collutorio due gocce di olio essenziale di garofano che ne potenzia l’azione profumante e combatte i microrganismi che sono causa del disturbo

L’olio essenziale calma nervi e muscoli

Le proprietà analgesiche che l’ olio essenziale di garofano esercita sul sistema nervoso, risultano efficaci anche per massaggi antireumatici riscaldanti e analgesici.

Si utilizzano non più di 2 gocce per cucchiaio di olio vettore (per esempio: olio di germe di grano), da massaggiare sulla parte dolente, con movimenti ampi e regolari.

Indicazioni generali

Un antibiotico ad ampio spettro adatto a mille usi.

Cistite, colite batterica, parassitosi intestinale. L'olio essenziale svolge un'azione analgesica e anestetizzante a livello locale e distrugge i germi patogeni. Elimina i parassiti intestinali, assumere 2 gocce al giorno per due settimane.
Sciacqui per afte, gengiviti e stomatiti 6/8 gocce in un bicchiere di acqua mescolare e fare sciacqui prolungati, due o tre volte al giorno, fino alla scomparsa del disturbo.
Contro le infezioni cutanee ha un'azione fortemente antisettica, per evitare che si infettino applicare sulla zona una noce di gel di aloe a cui si aggiungono 2 gocce di essenza.
Ottimo antinevralgico, in 200 ml di acqua fredda versare 12 gocce di olio essenziale immergere un panno, strizzarlo e appoggiarlo sulla parte dolente, rinnovare ogni quindici minuti.
Vaporizzato è di aiuto nelle infezioni delle prime vie respiratorie e in caso di bronchiti.
Carie, una goccia su un dente cariato toglie il dolore in attesa del dentista.
Utilizzi nei diffusori: facilita l'apertura verso l'esterno, specifico per gli introversi e i timidi. Stimolante cerebrale, indicato nei lavori di inventiva e ricerca. Ha un'azione tonica e stimolante, in caso di stanchezza sia fisica che mentale.

Utilizzi in cosmetica: non utilizzare in gravidanza, allattamento e nei bambini al di sotto dei 12 anni. Utilizzare a dosaggi bassi e con attenzione.

Controindicazioni dell'olio di chiodi di garofano
L’alta componente di fenoli nell’olio essenziale di chiodi di garofano, può causare un effetto irritante su cute e mucose a bassi dosaggi ed epatotossicità a dosaggi più elevati. E’ sconsigliato l’uso in caso di dermatiti, infiammazioni gastriche ed intestinali. Da evitare in gravidanza e durante l’allattamento.

A39-340

Navigando su questo sito, accetti l'uso dei cookie per le finalità descritte nella presente informativa