• In saldo!
  • -20%
Olio di assenzio biologico
search
  • Olio di assenzio biologico
  • Olio di assenzio biologico
  • Olio di assenzio biologico
  • Olio di assenzio biologico
  • Olio di assenzio biologico
  • Olio di assenzio biologico

Olio di assenzio biologico

3,99 €
3,19 € Risparmia 20%

Olio di assenzio biologico

Indicato contro i dolori muscolari e articolari, le distorsioni, reumatismi, artrosi, caduta dei capelli e forfora.

Ottimo come anti-infiammatorio e lenitivo.

 

Flacone da 30 ml

Quantità

100% secure payments
  pagamento sicuro

Puoi pagare in modo sicuro

  Consegna rapida

Consegniamo il tuo ordine direttamente dopo aver ricevuto il pagamento

  Soddisfatto o rimborsato

Se non sei soddisfatto del tuo acquisto, è sufficiente restituire il rimbo

Olio di assenzio biologico

Indicato contro i dolori muscolari e articolari, le distorsioni, reumatismi, artrosi, caduta dei capelli e forfora.

Ottimo come anti-infiammatorio e lenitivo.

Indicazioni terapeutiche

Di largo uso come amarotonico, eupeptico (agevola la funzione digestiva), coleretico e colagogo (facilita la secrezione biliare verso l'intestino e la secrezione della bile da parte delle cellule epatiche), utile nell'inappetenza che si manifesta per esempio dopo periodi di stress o dopo una convalescenza, nei disturbi dispeptici, nell'atonia gastrica e nelle infiammazioni della mucosa gastro-intestinale. Trova minor impiego come vermifugo e come emmenagogo (regola il flusso mestruale), azione quest'ultima dovuta al thujone.
L'assenzio esercita inoltre un effetto protettivo a livello epatico, che sembra essere parzialmente associato all'inibizione degli enzimi microsomiali epatici. Uno studio effettuato sui ratti ha evidenziato che l'estratto crudo della pianta è in grado di esercitare - sui roditori - un'azione preventiva e curativa nei confronti del danno epatico indotto da paracetamolo e da tetracloruro di carbonio (CCl4): due modelli sperimentali di epatotossicità che vengono utilizzati molto frequentemente.
La dose giornaliera per adulti è di 1-1,5 g di droga per 150 ml d'acqua in infusione o come decotto fino a 3 volte al giorno. In caso di inappetenza si consiglia una somministrazione da mezz'ora ad un'ora prima dei pasti; nel caso di disturbi dispeptici da assumersi calda dopo i pasti. L'Assenzio non dovrebbe essere assunto in maniera continuativa e comunque non oltre un mese.

Benefici per la salute di olio di assenzio 

Coleretici: Poiché l’olio essenziale di assenzio ha una proprietà colagogo, esso promuove lo scarico di bile dal fegato nello stomaco e stimola altri scarichi pure. Questo aiuta in due modi. In primo luogo, la bile, essendo alcaline o di base in natura, aiuta nella decomposizione o scomposizione del cibo e facilita la digestione. In secondo luogo, aiuta neutralizzare gli acidi in eccesso nello stomaco, dando così sollievo da problemi come l’acidità, ulcere causate a causa di acidità prolungato, e acidosi.

Emenagogue: La sua proprietà di scarichi stimolante rende assenzio olio essenziale di un emenagogue. Stimola scarichi mestruali e aiuto per aprire le mestruazioni ostruito. Questo è molto vantaggioso dal punto di vista della salute poiché mestruazioni ostruito può dar luogo ad alcuni problemi di salute critico nelle donne, compresi i tumori uterini e cancro. La proprietà emmenagogo di assenzio olio essenziale aiuta a sbarazzarsi di problemi come mal di testa, crampi addominali e mal, nausea, stanchezza, mancanza di appetito, e rendere i periodi più regolare.

Il suo effetto tonificante sul sistema endocrino aiuta nella crescita e la maturità e mantiene anche il corretto espletamento delle ormoni ed enzimi. Per tonificare il sistema nervoso, ci tiene più attento e attivo. Il sistema immunitario è anche tonificato da questo olio, che fornisce una protezione efficace contro le infezioni e le malattie.

Altri vantaggi: Può anche essere usato per trattare l’anoressia, insonnia, anemia, mancanza di appetito, flatulenza, mal di stomaco, ittero, e altri disturbi quali indigestione e movimenti sciolti derivanti dal cattivo funzionamento del fegato.

Assenzio - Controindicazioni

Evitare l'uso di assenzio in caso di gastrite, ulcera peptica, epilessia, ipersensibilità accertata verso uno o più componenti.
Interazioni farmacologiche

amari;
terapie ormonali;
farmaci neurostimolanti.

Olio di assenzio biologico


 

C5-461

Navigando su questo sito, accetti l'uso dei cookie per le finalità descritte nella presente informativa