• -20%
Olio di lino
  • Olio di lino
  • Olio di lino
  • Olio di lino
  • Olio di lino
  • Olio di lino
  • Olio di lino
  • Olio di lino
  • Olio di lino

Olio di lino

4,25 €
3,40 € Risparmia 20%
5 1
Biladishop,
5/ 5

Olio di lino

L’olio di lino ha le stesse proprietà dei semi. Contiene una buona quantità di Omega 3 e Omega 6 utili al buon funzionamento dell’intestino (è considerato un leggero lassativo) e al contrasto del diabete e del colesterolo, elemento che aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari

Flacone da 30ml

  pagamento sicuro

Puoi pagare in modo sicuro

  Consegna rapida

Consegniamo il tuo ordine direttamente dopo aver ricevuto il pagamento

  Soddisfatto o rimborsato

Se non sei soddisfatto del tuo acquisto, è sufficiente restituire il rimbo

Olio di lino

L'olio di lino è ricco di acido linolenico, un acido grasso molto importante per la salute.

L'olio di lino è utilizzato principalmente come condimento a crudo, come ingrediente base nella famosa crema Budwig nel Metodo Cousmine e per la preparazione di impacchi per capelli che rende particolarmente morbidi e setosi.

L’olio di lino è un olio vegetale che si ricava dalla spremitura a crudo dei semi di lino precedentemente tostati o essiccati. Quest’olio può essere utilizzato in cucina, come olio alimentare, ma ha anche usi cosmetici e trova anche impiego fin nella pittura e in edilizia.

Olio di lino: proprietà e benefici
L’olio di lino ha le stesse proprietà dei semi. Contiene una buona quantità di Omega 3 e Omega 6 utili al buon funzionamento dell’intestino (è considerato un leggero lassativo) e al contrasto del diabete e del colesterolo, elemento che aiuta a prevenire le malattie cardiovascolari. È, insomma, un ottimo integratore alimentare che contribuisce al benessere del fisico

Proprietà dell’olio di semi di lino
Sono tante le sostanze benefiche all’interno dell’olio di semi di lino, che è formato soprattutto da omega 3, omega 6 e vitamina F. Secondo la maggior parte delle abitudini alimentari odierne, l’apporto di omega 6 è sbilanciato rispetto al quantitativo di omega 3 immesso nell’organismo, tanto che l’olio di semi di lino riesce a compensare questo iato. In quest’olio sono presenti anche vitamina ed e lecitina, che aiuta il funzionamento dei sistema nervoso. La composizione dell’olio di semi di lino è costituita da acidi grassi, in particolare acido linoleico e acido alpha linoleico, acidi essenziali che il nostro organismo non è in grado di produrre da solo ex novo.
Benefici
L’olio di semi di lino, come accennato in precedenza, costituisce un vero toccasana per la forza e la lucentezza dei capelli, ma i suoi effetti benefici non si esauriscono qui. L’olio di semi di lino allevia anche i dolori premestruali, ha un potere emolliente se utilizzato dopo il bagno o la doccia, aiuta l’intestino a lavorare meglio dato che è anche ricco di fibre, riduce il colesterolo, fa digerire meglio e allevia i problemi derivanti da bruciori di stomaco.

L’olio di lino potremo definirlo un concentrato di benessere per le tante proprietà benefiche che lo caratterizzano. Ottimo sia per uso alimentare che per uso esterno, l’olio di lino è ricco di principi nutritivi come proteine, minerali, vitamine, acidi grassi come omega3 e omega6, sostanze anticancerogene ed antiossidanti. Ovviamente è bene scegliere un olio di buona qualità. Ma vediamo nel dettaglio le proprietà dell’olio di lino e le sue caratteristiche per essere sicuri che sia un’olio di lino di buona qualità.

 

Olio di lino
 

A detta degli esperti, l’olio di lino avrebbe tantissime proprietà

analgesico
anti-estrogenico
antinfiammatorio
cardiotonico
emolliente
espettorante
lassativo
rigenerante

Per uso esterno: secondo gli esperti, l’olio di lino contribuisce alla crescita dei capelli in modo più sano, pur avendo problemi quali psoriasi o eczema del cuoio capelluto. Inoltre nutre le unghie che risultano secche o fragili, rinforzando e impedendo la rottura delle unghie.

Si può ottenere con i semi di lino la protezione dalle seguenti condizioni di salute nel processo di:

Cancro al seno
Pelle Secca
Iperplasia Prostatica
Cancro al seno: la prevenzione
Diabete mellito: Tipo 2
L’invecchiamento della pelle
Colesterolo alto
Nefrite lupica
Cancro alla prostata
Disturbo da deficit dell’attenzione con iperattività
Blefarite
Malattie cardiovascolari
Il colesterolo: LDL / HDL Raito
Il diabete: le malattie cardiovascolari
Dislipidemie
Elevati di CRP
Carenza estrogeni
Disfunzione delle ghiandole di Meibomio
Malattie della pelle
Cancro del colon
Malattia del rene policistico
Fegato grasso
Obesità addominale
Arteriosclerosi

A13-116

Navigando su questo sito, accetti l'uso dei cookie per le finalità descritte nella presente informativa