• In saldo!
  • -20%
Crema per la cura dell'Alopecia Areata
search
  • Crema per la cura dell'Alopecia Areata
  • Crema per la cura dell'Alopecia Areata
  • Crema per la cura dell'Alopecia Areata
  • Crema per la cura dell'Alopecia Areata
  • Crema per la cura dell'Alopecia Areata
  • Crema per la cura dell'Alopecia Areata

Crema per la cura dell'Alopecia Areata

4,94 €
3,95 € Risparmia 20%

Crema per la cura dell'Alopecia Areata

È una crema a base di oli volatili con altri oli preparati e scientificamente studiati, tratta i problemi di infezioni della pelle, calvizie e alcuni casi di psoriasi.

Quantità

100% secure payments
  pagamento sicuro

Puoi pagare in modo sicuro

  Consegna rapida

Consegniamo il tuo ordine direttamente dopo aver ricevuto il pagamento

  Soddisfatto o rimborsato

Se non sei soddisfatto del tuo acquisto, è sufficiente restituire il rimbo

Crema per la cura dell'Alopecia Areata

È una crema a base di oli volatili con altri oli preparati e scientificamente studiati, tratta i problemi di infezioni della pelle, calvizie e alcuni casi di psoriasi.

Descrizione

L’alopecia areata è una malattia autoimmune in cui il sistema immunitario, che normalmente dovrebbe proteggere l’organismo dagli invasori esterni (come i virus e i batteri), attacca per errore i follicoli, ovvero le minuscole strutture a forma di bulbo da cui crescono i capelli e i peli; in questo modo è possibile quindi perdere i capelli e i peli in qualsiasi parte del corpo.

L’alopecia areata colpisce il due per cento circa della popolazione, di entrambi i sessi, di tutte le fasce d’età e di tutti i gruppi etnici; spesso inizia già durante l’infanzia.

Se avete un parente stretto colpito da questa malattia il rischio che anche voi contraiate il disturbo aumenta leggermente. Se il vostro parente ha perso la prima ciocca di capelli prima dei trent’anni, il rischio per gli altri membri della famiglia è maggiore. Complessivamente, tra le persone affette dalla malattia, una su cinque ha un parente con lo stesso disturbo.

Cause

Nell’alopecia areata i globuli bianchi, che fanno parte del sistema immunitario, attaccano le cellule dei follicoli: in condizioni normali queste cellule crescono molto rapidamente e formano il pelo o il capello. I follicoli colpiti al contrario si rimpiccioliscono e rallentano drasticamente la produzione del capello o del pelo.

Fortunatamente sembra che le cellule staminali che riforniscono continuamente il follicolo di nuove cellule non vengano interessate dall’alopecia areata, quindi il follicolo potenzialmente può ancora far ricrescere il pelo o il capello.

I ricercatori non sanno esattamente il motivo per cui i follicoli subiscono questi cambiamenti, ma si sospetta che una particolare combinazione di geni possa predisporre a questa malattia. Nelle persone già predisposte geneticamente un fattore scatenante di qualche tipo (magari un virus o qualcos’altro nell’ambiente abituale del paziente) scatena l’attacco contro i follicoli.

È possibile che l’alopecia areata sia trasmessa per via ereditaria, ma le probabilità di tale trasmissione sono piuttosto basse. La maggior parte dei bambini colpiti non ha alcun genitore affetto dalla stessa malattia e la gran parte dei genitori affetti da alopecia areata non trasmettono il disturbo ai figli. L’alopecia areata non è una di quelle malattie genetiche in cui il bambino ha il 50 per cento di probabilità di sviluppare il disturbo se anche uno dei genitori ne è affetto, si ritiene infatti che i geni che predispongono alla malattia siano numerosi, è quindi altamente improbabile che un bambino erediti tutti i geni necessari per sviluppare la malattia.

Persino quando si verifica la giusta combinazione di geni non è sicuro che ci si ammalerà di alopecia areata. Nei gemelli monozigoti, che ereditano lo stesso patrimonio genetico, il tasso di concordanza è soltanto del 55 per cento: in altre parole, se uno dei gemelli è affetto dalla malattia, c’è soltanto il 55 per cento di probabilità che anche l’altro gemello sia malato. Questo dimostra che, per scatenare il disturbo, sono necessari anche altri fattori oltre a quelli genetici.

Crema per la cura dell'Alopecia Areata

Sintomi

Nella maggior parte dei casi i capelli e i peli cadono formando piccole chiazze libere di forma circolare, delle dimensioni di una moneta.

In molti casi la malattia provoca la formazione di poche chiazze, in altre persone invece la perdita di capelli è più ampia. Sebbene si tratti di una situazione rara, la malattia può progredire fino a causare la caduta totale dei capelli (in questo caso si parla di alopecia areata totale) oppure la caduta totale dei capelli e dei peli (e allora si parla di alopecia universale).

Ci sono ampi margini di probabilità che i capelli ricrescano, ma può darsi che cadano di nuovo. Non è possibile prevedere quando ricresceranno o cadranno di nuovo, il decorso della malattia varia a seconda del paziente.

Alcune persone perdono soltanto poche ciocche di capelli, poi i capelli ricrescono e il disturbo non si ripresenta più.
Altri, al contrario, continuano ad alternare fasi di caduta e ricrescita per molti anni.
Alcuni (pochi) perdono tutti i capelli.
Altri perdono sia i capelli sia i peli su tutto il corpo. Anche se la caduta dei capelli è stata totale, rimane sempre la possibilità di una ricrescita completa.
In alcuni pazienti la ricrescita all’inizio è bianca, poi ritorna gradualmente al colore originario. In quasi tutti i casi i capelli ricresciuti alla fine avranno lo stesso colore e la stessa consistenza di quelli precedenti.

Il decorso dell’alopecia areata è estremamente imprevedibile e la costante incertezza è forse l’aspetto più difficile e frustrante della malattia. La caduta dei capelli può continuare, oppure fermarsi. I capelli possono ricrescere, ma anche no; possono presentarsi sempre nuove chiazze vuote, ma anche no.

Utilizzo:

Utilizzare questa crema 3 volte al giorno per un risultato più veloce,
Crema 100% naturale senza effetti secondari ed efficienti.

 

C27-399

Navigando su questo sito, accetti l'uso dei cookie per le finalità descritte nella presente informativa